Discussioni

Ferri si o no?

inserita il 03-06-2012 da    Segnala come inappropriato

Vorrei aprire questa discussione per portare la mia testimonianza sull'utilizzo o meno dei ferri. Premesso che ognuno di noi valuta i pro e i contro e poi fa la propria scelta, io ho deciso anche sulla base della precedente esperienza vissuta con altri miei cavalli, di non ferrare la mia. Presa a circa un paio d'anni, quindi scalza così l'ho lasciata ed è rimasta. Non ho avuto problemi, la cavalla la monto regolarmente in campo in sabbbia, in passeggiata, su ghiaia, erba, fango e...neve nonostante è scuderizzata in un box! In un paio di occasioni ho avuto anche la sfortuna che un chiodo le si conficasse sotto la suola, con il risultato che la punta del chiodo si piegava senza che la suola ne risentisse! Quindi alla luce della mia esperienza: ferri no! e voi?

Commenti
  • Alice F
    09.06.2012 - ORE 00:16:31
    Alice F dice:
    #1
    Ferri del tutto sì.

    La mucca è arrivata scalza e l'ho fatta ferrare io dopo alcuni mesi perchè aveva dei piedi orrendi.
    Non solo deboli, ma anche tremendamenti inclini alle setole e agli spaperamenti mostruosi.

    Nel mio maneggio, sono l'unica con la cavalla ferrata. Quindi sono in nettissssssima minoranza.
    Va detto che il maneggio è fatto apposta: campo ipermorbido, paddock per cavalli scalzi, campi verdi a non finire.
    Fosse tutto lì, magari avrei deciso di risparmiare e pareggiare senza ferri... ma poi, oltre al lavoro nel campo perfetto, arrivano le passeggiate, lunghe e variegatissime passeggiate...

    Per un po', contagiata dall'atmosfera, ho riflettuto se non fosse il caso di sferrare...

    Ma proprio uscendo con i colleghi senza ferri e con cavalli di ogni razza e forma, mi sono enormemente scocciata a dover cercare dei sentieri agibili... lì no perchè c'è ghiaia... lì no perchè ci sono sassi... lì no perchè ci sono radici...

    E sempre fermi con i cavalli zoppi, e le scarpette... e poi i cavalli zoppi perchè perdono le scarpette... e ste pareggiature fatte da un grande guru ma che, con tutta la sua abilità, non le fa mai due volte uguali e i cavalli sono sempre sulle uova per quindici giorni.

    No. Senza ferri no e poi no.
    Non per quello che faccio.

    Se stessi solo in campo, allora sì... compatibilmente con le esigenze spaperose della mucca.
    Ma viste le strade che facciamo, no, mai.

    Ferrata a caldo e con punte di Widia.
    E via andare!!!
    ^_^

  • Emme DD
    09.06.2012 - ORE 18:43:24
    Emme DD dice:
    #2
    Alice, ma la ferri sempre con le punte di Widia? Noi qui lo facciamo solo se dobbiamo andare a camminare in cittá o se c'é pericolo di scivolate.
  • Annalisa Gariano
    10.06.2012 - ORE 08:48:24
    Annalisa Gariano dice:
    #3
    Io sono d accordo con Alice, anche perchè io oltre ad avere stradine sterrate con sassi enormi e piccoli, li attacco anche alla carrozza, per me sarebbe impensabile tenerli sferrati, poi sono dell idea che comunque sia soggettivo, ci sono cavalli con cui si può fare ed altri no....
  • Beatrice Cassanmagnago
    10.06.2012 - ORE 12:58:34
    Beatrice Cassanmagnago dice:
    #4
    Io avrei preferito lasciarla sferrata... Ma non mi è stato possibile. Adesso ha gli anteriori ferrati. Purtroppo le si distruggono gli zoccoli, si rompono dubito, dopo pochissimi giorni dal pareggio.
    E non siamo nemmeno ancora usciti in passeggiata, lavoriamo in campo in sabbia, e sta in paddock di erba almeno mezza giornata tutti i giorni...
  • 11.06.2012 - ORE 13:18:22
    dice:
    #5
    Visto i vostri risconti allora mi posso ritenere fortunata ad avere una cavalla con degli zoccoli molto resistenti, non ho mai avuto problemi di setole, di rotture o di zoppia dovuta alla mancanza dei ferri; evidentemente la scelta dell'uso o meno della ferratura tiene conto delle unghie che ogni singolo soggetto ha già di per se.
  • Alice F
    12.06.2012 - ORE 21:58:04
    Alice F dice:
    #6
    Emanuela, sì, tutto l'anno ferrata a caldo e con il Widia.
    Stesse ragioni di Annalisa... purtroppo anche se siamo abbastanza nei campi, andando in giro ghiaia e asfalto se ne trovano... magari sono solo poche centinaia di metri in tre-quattro ore... ma ci si fa di quegli scivoloni!!!!
    Nel dubbio, meglio prevenire!!
    ^_^

    Sì... beh... lo zoccolo ferrato bene, cambia... io ho il fondoschiena di avere un maniscalco geniale, fa dei lavori pazzescamente ben fatti. La mucca sta ferrata due mesi e rotti e non supera il ferro di un millimetro... stupendo.

    Poi ne ha provate un bel po'... abbiamo cominciato con la ferrature normale, ma si sfasciava i piedi come se fosse sferrata... dopo vari esperimenti durati mai più di una trentina di giorni,ha trovato la quadra... ferrata a caldo, con barbette ai lati dietro e davanti sugli anteriori.
    Okkema ha visto le foto della cavalla e mi ha detto che sono cretina... che le barbette non vanno bene. Gli do ragione... potendo tenere il cavallo sferrato, sono d'accordo.
    Ma non potendo... almeno faccio il possibile per tenere un buon compromesso fa quello che piace a me (passeggiatonze... ^_^)e quello che fa bene alla mucca (la ferratura a caldo ha migliorato davvero la situazione in modo inatteso!!)

    ^____^


  • Claudio Bonomini
    24.08.2012 - ORE 10:40:03
    Claudio Bonomini dice:
    #7
    Salve a tutti!!

    la domanda è feri si o ferri no? personalmente penso che risparmiare 540,00 euro l'anno, sarebbe sicuramente una buona cosa e chiunque ne sarebbe contento, tranne il maniscalco. Se invece i maniscalchi sono oberati di lavoro, un motivo ci sarà. anche io ho conosciuto amanti della teoria del piede scalzo però ho anche constatato che sono spesso fermi con problemi algli arti e agli zoccoli.
  • 17.09.2012 - ORE 17:26:41
    dice:
    #8
    Premetto che la mia scelta di non ferrare la cavalla non è nata dal "risparmio" ma da una scelta di benessere. In America è da più di un decennio che hanno incominciato a non ferrare i cavalli, seguiti dall'Europa (Olanda, Germania, Irlanda, Inghilterra) e i cavalli sferrati oggi li troviamo anche nelle competizioni più importanti, in qualsiasi disciplina (dal salto, al dressage a quelle western) ma penso che, come anche in altre cose, noi Italiani verremo sempre dopo!!!
  • lorena simone
    17.09.2012 - ORE 20:24:11
    lorena simone dice:
    #9
    io il mio cavallo lo faro' ferrare da quando avrà 2 anni xe' se cammina su un terreno asfaltato potrebbe iniziare a sfregare l'unghia sul pavimento e diventera' un vizio e potrebbe consumarsi l'unghia e procurarsi ferite a volte anche gravi


  • Emme DD
    19.09.2012 - ORE 18:31:31
    Emme DD dice:
    #10
    Secondo me non é un fatto di venire prima o dopo, sono d'accordo con Annalisa,é un fatto soggettivo del cavallo, comunque dobbiamo sempre fare le cose in beneficio dei nostri cavalli, non per una moda o per motivi futili.
  • 25.09.2012 - ORE 11:08:00
    dice:
    #11
    non credete che benessere del cavallo faccia rima con gestione naturale? e cioè una gestione che si avvicini il più possibile a quella naturale dell'animale? (invece che alla nostra comodità!) e questo non solo con i cavalli ma con tutti gli animali. (cani, gatti, conigli, ecc...)
  • Elena  Barsottelli
    25.09.2012 - ORE 20:09:12
    Elena Barsottelli dice:
    #12
    Non è detto: ci sono cavalli che se non venissero ferrati sarebbero del tutto inutilizzabili perché avrebbero problemi anche solo a stare al paddock. Vero che un buon proprietario gestisce in maniera più naturale possibile il proprio quadrupede per garantire il suo benessere, ma conosco quadrupedi che non ferrati camminerebbero in ginocchio.
    Comunque il benessere del cavallo sta anche nel muoversi, nel restare in allenamento, il che non significa uno sfruttamento o un lavoro forzato ed innaturale. Certo che se voglio tenere il cavallo scalzo e ogni tre per due è fermo perché ha problemi di piedi anche solo a fare una passeggiatina o a stare al prato, forse faccio il suo bene ferrandolo ;)

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere utenti registrati ed aver eseguito il login.

Discussioni degli utenti

visualizza tutte le discussioni
DOCUMENTI
Creato il 29 ottobre 2018 alle ore 21:54:10
1 commenti. - Ultimo commento di Simonetta Talami
Pubblicato il 08 novembre 2018 alle ore 09:35:00
UTILIZZO FRISONI
Creato il 25 ottobre 2018 alle ore 12:05:54
2 commenti. - Ultimo commento di Roberta Inama - Il Corsiero Italiano
Pubblicato il 08 novembre 2018 alle ore 11:07:56
PROBLEMA DERMATITE
Creato il 01 dicembre 2017 alle ore 15:48:55
OFFRO FIDA COMPLETA FRISONE FEMMINA, 11 ANNI, BUONA
Creato il 21 settembre 2017 alle ore 21:48:53
CONSIGLI PER MONTARE
Creato il 10 settembre 2017 alle ore 12:29:52
CERCO FRISONE
Creato il 25 giugno 2017 alle ore 16:59:28