Articoli

Ermelo: saranno famosi!

DI SIMONETTA TALAMI, CHIARA COLLINI, FOTO DI COPERTINA BY ©KS
Il keuring di Ermelo è un importante appuntamento di fine autunno, partecipano tutti i giovani stalloni promettenti e aspiranti a diventare approvati, quest’anno si presenteranno in 338 nati dopo il 2008.
I giovani stalloni hanno davanti a loro una dura gavetta, sono innumerevoli i test ai quali dovranno sottoporsi. Prima tappa è un severissimo screening che riguarda la fertilità e la perfetta salute delle gambe.

Si inizia dalla prova del seme, per vedere se il cavallo è fertile.
Le monte sono "a vuoto" cioè praticate con il manichino, a giorni alterni per circa un mese o anche più. Il seme viene controllato al microscopio e deve risultare vitale. Al termine dei test viene fatta un'ultima monta ufficiale, sempre con il manichino, e se il seme conferma l’esito positivo dei precedenti test, arriverà a casa del proprietario la certificazione ufficiale. Trovate in allegato una copia di tale documento.

L'altro passo importante sono le lastre alle gambe, per veder che non ci sia ocd: osteocondrite o osteocondrosi disseccante, praticamente e’ come se l’osso si sgretolasse poco per volta, o altre patologie, anche per questo arriverà a casa la risposta.

Come dicevamo quest'anno partecipano all'evento 338 cavalli, solo una piccola parte riuscirà a calcare il suolo della finalissima di Leeuwarden, tra di loro sicuramente ci sono i nuovi stalloni approvati! Seguiremo due storie, quella di Beant e quella di Cornelis.

Beant H.J.
Rindert 406 x Tonis 393 madre Lokke v/d Oergong

Cornelis
Haitse 425 x Anton 343 madre Haakje fan de Hoanne Hoeve

Ora questi due puledri sono alla scuola di keuring, dove si presta molta attenzione alla loro forma fisica, e dove imparano ad essere condotti a mano. L’allenamento viene effettuato solo ed unicamente alla longia, assolutamente non montati, non devono imparare il galoppo.
Il proprietario può seguire il proprio puledro, ma non può interferire con la scuola di keuring, le regole sono molto severe. Soprattutto il giorno della prova i cavalli non possono essere avvicinati,
solo il trainer, i collaboratori e i groom hanno accesso al box e all'animale.

Chiara, della nostra redazione olandese, ci farà avere news e aggiornamenti.
 

La preparazione per il keuring

La preparazione per il keuring
DI AA.VV.
Ci siamo, anche quest'anno l'appuntamento con il keuring italiano si avvicina. Il nostro cavallo deve presentarsi in arena al top! Deve essere in perfetta forma fisica, pulito e in ordine, Frisobook ha seguito da vicino tutte le fasi di preparazione del cavallo frisone per il keuring. Vi riproniamo la lettura di due articoli molto interessanti corredati di foto, realizzati in collaborazione con Piet Sibma, runner e preparatore e Andrè Zwaagman allevatore. Buona lettura!...

Ultimi commenti

Discussioni degli utenti

Ultime foto inserite